27/08/15

Il mio Expo 2015.

Salve turisti,
sono tornata dall'Expo, quanto ho camminato ma soprattutto che file!
Ecco questo è il riassunto della mia visita all'Expo che è avvenuta il 22/08/2015: tantissima gente e code veramente lunghe per i padiglioni più belli (tanto che mi sa che mi toccherà ritornare per vedere quelli che ho lasciato... alcuni dei quali mi dicono sia veramente belli tipo, il Padiglione Italia, Corea e Kazakhstan).
  
Però sinceramente ne è valsa la pena...
Molti non sono attratti da questo tipo di evento ma per quanto mi riguarda invece credo che sia una manifestazione unica e che vale la pena di visitare.
I padiglioni sono veramente fantastici!
Hanno costruito a livello architettonico delle cose veramente meravigliose (anche perché molti paesi ci hanno investito molto,  affidano la progettazione a studi architettura molto rinomati vedi il padiglione degli Emirati Arabi affidati allo studio Foster+Patners).
Unico rammarico è che, finita l'Expo, molti di questi verranno smantellati e per quanto mi riguarda è un vero peccato!
Ora, come dicevo, la mia visione è stata limitata (ad esempio il padiglione Italia non l'ho visto dall'interno, visto che c'è stata sempre una fila pazzesca che si aggirava intorno alle 3 ore e idem con patatine fritte per il padiglione degli Emirati Arabi), però sulla base dei molti consigli che si trovano navigando in internet quelli visti (uno su tutti Giappone per il quale ho fatto 100 minuti di fila e 50 minuti di vista) erano tutti chi più chi meno molto belli.

In più io, ho visto anche lo spettacolo del Cirque du Soeil "Alla Vita" e vi assicuro che, se avete modo di andarlo a vedere (considerate però che lo spettacolo viene svolto solo fino al 30 Agosto 2015) il prezzo del biglietto lo vale tutto (i prezzi sono anche accessibili perché vanno da 25 € per il settore più lontano a 35 € per quello più vicino). Se riesco durante le ferie, farò un video che pubblicherò sul mio canale di yuotube visto che ridendo e scherzano ho ripreso tutte le parti migliori dello spettacolo.
Però ovviamente dovete avere pazienza, perché come dicevo, ora sono in ferie e la cosa è più semplice ma se non lo termino questa settimana, poi torno a lavoro ed il tempo a mia disposizione si riduce drasticamente.
Tornando all'Expo, un consiglio che posso darvi è di cercare di entrare, non dall'ingresso principale perché negli altri ingressi (ad esempio Roserio) le file sono molto più brevi.
Se invece volete entrare dall'ingresso principale ovest: Triulza (qui scatta la campagna promozionale dell'agenzia del marito ma vi assicuro che non è una bufala perché molti dei nostri clienti ancora ci ringraziano) dovete acquistare i biglietti dell' Expo che vi vendono le agenzia affiliate (come quella del mio dolce maritozzo) alla Frigerio Viaggi Network, perché insieme al biglietto vi viene consegnato anche un pass di ingresso preferenziale che vi consentirà di saltare la fila, entrando in brevissimo tempo.
Per quanto riguarda la visita all'Expo vi assicuro che ci sono molte molte distrazioni ma se volete visitare più padiglioni possibili, o alcuni in particolare, bisogna andare diritti all'obiettivo altrimenti rischiate che il tempo passa e che alla fine non vedete nulla....
Tra i padiglioni visti posso dirvi che quello del Giappone è fantastico.
Organizzati alla perfezione, come solo loro sanno fare (la giapponesina che mentre ti salutava contava le persone per formare i gruppi era troppo folkloristica) con giochi di luci e immagini (anche qui vorrei fare un video ma forse iniziano ad essere troppi, intanto vi lascio con una foto... quella di lato) iper-tecnologici, ti catapultano subito nel futuro... che a questo punto non sembra nemmeno tanto lontano.
Altro padiglione veramente particolare è stato quello austriaco con il suo bosco, sembrava quasi di fare una passeggiata in montagna invece ti trovavi solo all'Expo.
Molto carini e simpatici soprattutto per chi ha dei bambini sono stati: il padiglione del Brasile, con la sua rete sospesa dove camminare e saltare, e quello dell'Estonia con le altalene grazie all'utilizzo delle quali si alimentare i cellulari.
Concludendo i padiglioni dall'esterno alla fine li ho visti quasi tutti e sinceramente credo che la bellezza maggiore sia proprio quella architettonica (sarà perché sono anche un'appassionata di architettura, tra le tante passioni che ho).... e sinceramente sono tutti veramente molto belli. Ce ne sono pochi che non vale la pena di vedere.
Comunque il bello dell' Expo è la possibilità di assaggiare tanti piatti di diverse nazionalità.... Quando ti capita di mangiare dal messicano, argentino, turco, brasiliano, tailandese ecc.. il tutto il giro di due chilometri....
Per poter mangiare piatti così diversi e caratteristici dovresti fare il giro del mondo, spendendo un'esagerazione in voli!
La mia speranza è che alla fine dell'Expo invece di smantellare tutto, questi padiglioni restino magari dandoli in gestione a chi ha voglia di investire in Italia così che si possa creare un 'area con ristoranti di ogni nazionalità diversa dove potersi recare per mangiare i piatti tipici di diversi paesi.
 

Per concludere un piccolo consiglio, se volte potete per ricordo (come ho fatto io) acquistare anche il passaporto ufficiale dell' Expo 2015 (il costo è di 5 €), dove farvi mettere il timbro ufficiale della manifestazione del padiglione che visitate, come un vero passaporto. Ora ad onor del vero non tutti sono attrezzati per questo, vedi il padiglione l' Estonia però la maggior parte si, e credo che sia un bel ricordo (e come dice il maritozzo: "... tu adori 'ste cazzate".
E voi, già visitata la manifestazione. Che ne pensate?
Un bacio e al prossimo post!
Ps: Ovviamente recarsi dal vivo nei diversi paesi del mondo è un'altra cosa ed è sempre meglio, però come aperitivo non è per niente male!

21/08/15

Domani me ne vado all'Expo!!


Salve turisti!
Alla fine ce l'ho fatta, questa viaggiatrice XXXL parte per l'Expo....domani... un giorno.... senza marito ma con gli amici di una vita... insomma una 'mazzata e una vera pacchia!!!
Ovviamente, come molti di voi, mi sto organizzando un pò il viaggio (anche se credo che  ogni programma sarà smontato dalle numerose file).
Si, perché non c'è sito che non dica che: ci sono file lunghissime (vedi le due ore circa del padiglione Giappone che ovviamente intendo visitare a tutti i costi) e tantissima gente... 
Insomma vediamo un pò cosa riesco a vedere... poi vi racconto. 
E anche vero che molti blogger/visitatori e siti,  danno consigli veramente utili su come risparmiare per il cibo, di cosa offre l'expo, di quali padiglioni visitare ecc. ecc. ecc.
E grazie a questi,  ho anche scoperto che il padiglione della Svizzera consente di prenotare la visita (ovviamente l'ho fatto e a chi interessasse questo è il sito: Padiglione Svizzera) ed che è l'unico padiglione che consente di farlo.... loro si che stanno avanti, sono piccoli è vero ma veramente pieni di buon senso!!
Ho scaricato l'applicazione ufficiale e spero possa esserci utile, poi vi racconto. 
Infine nel viaggio ho previsto anche la possibilità di vedere lo spettacolo del Cirque du Soleil " Alla vita" che viene svolto all'aperto,  per cui solo se è bel tempo e sembra che domani il tempo ci assista per cui non vedo l'ora...
Certo che in un giorno non credo che si possa fare molto, però porto con me dei veri camminatori (spero che data la mia struttura fisica e la poltronaggine riesca a star loro dietro) e come vi dicevo, il maritozzo, che in genere è quello che cammina molto poco e che quando viaggiamo anche se mi frena sicuramente mi fa riposare, è costretto a lavoro per cui non può venire. 
Concludendo, se volevo andare all'Expo mi dovevo organizzare e così ho fatto!!!
Avrei potuto andare due giorni ma la spesa iniziava ad essere un pò troppo elevata per le mie "saccocce" per cui, vada come vada, cercherò di vedere il più possibile. 
Comunque già solo i padiglioni esterni valgono la pena di essere visti per cui, anche se li vedrò solo dall'esterno, sarà un vero piacere per me.... quindi, no problem!!
Ovviamente se volete vedere qualche fotina (che ovviamente pubblicherò durante il viaggio sul mio profilo Facebook che vi lascio qui il link) o le mie pagine FB: lapassioneperiviaggi o Viaggiatori XXXLBlog oppure su Instagram .... insomma sono un po' dappertutto quindi cercatemi e mi troverete!
Seguite anche questo o l'altro mio blog principale www.lapassioneperiviaggi.com tanto alla fine un post lo pubblico sull'argomento io me lo sento!
Ok ci si risente al ritorno e buon viaggio a noi!!!

14/08/15

Calda estate.... confidiamo anche nel caldo Ferragosto!!



Salve turisti,
allora abbiamo deciso dove trascorre sto fatidico ferragosto 2015?
Tutti ci chiedono quali sono le mete più gettonate quest'anno....
Ecco...  è la nostra stessa scelta.... Italia.
La nostra preferenza è ricaduta sul Lago Trasimeno (vado a trovare un amica), la nostra è sicuramente una mini mini vacanza, dovuta al fatto che ci sono due giorni di festa dei fila visto e che a differenza di molti turisti noi siamo chini sul fatturato... ergo si lavora sempre a meno che non sia segnato rosso sul calendario e niente ferie!
A titolo informativo per voi (poveri sfortunati che avete tempo di stare su internet perché siete in ferie e di andare in vacanza non se ne parla) vi dico che la Puglia "straborda", i più fortunati, se ne sono andati in Sicilia e quelli ancora più fortunati in Sardegna.
Chi non è rimasto in Italia ha preferito mete spagnole e malgrado le avversità anche la Grecia (che poi alla fine per quanto riguardava il turismo non c'erano controindicazioni particolari).
Mentre quelli che decidevano il loro viaggio di nozze alla fine hanno ancora una volta preferito l'America del Nord in tutte le forme: Coast to Coast, New York, San Francisco, Baia California, parchi ecc. ecc. ecc.
I fortunatissimi hanno anche aggiunto al loro viaggio Polinesia o Isole Cook.... insomma che dire posti da sogno che in pochi hanno la fortuna di visitare.
E voi? Come avete deciso di trascorrere le vostre ferie?
Miei cari vi auguro un Buon Ferragosto ed ovunque voi siate.... che sia quello che volete fare!

11/07/15

Novità in casa Msc crociere....


Salve turisti!!!
Sono tornata.... o meglio ci sono sempre stata ... è solo che scrivo poco...
Comunque bando alle chiacchiere....
Siamo in tempo di vacanze e cercando qualche proposta interessante, la mia attenzione è stata catturata da un nuovo itinerario....
Destinazione la mitica CUBA!!!
Certo le partenze non sono per questo periodo (perché vanno dal 22/12 al 05/04/2016) però visto che con il lavoro di mio marito non parto quasi mai in agosto, che programmo in anticipo le mie future vacanze (ho maggiore scelta e minor prezzo... un'ottima combinazione non credete anche voi?) ed infine, come molti di voi già sanno, una tipologia di viaggio che ci piace molto fare è la crociera, questa proposta dell' MSC crociere, ha acceso in me subito una campanellino d'allarme.
Ora vi spiego di cosa sto parlando.
La compagnia da crociere MSC ha lanciato un nuovo itinerario a bordo di MSC Opera con partenza dall'Avana (i martedì) e con itinerario (dopo ben tre giorni in cui la nave resta ferma all'Avana per cui una bella opportunità per visitare la città) Avana (Cuba) appunto, Montego Bay (Giamaica), Georgetown (Isole Cayman), Cozumel (Messico) e ritorno all'Avana....
Come dicevo le partenze vanno dal 22/12 al 05/04/2016 ( pensate che sotto Natale o capodanno non sarebbe per niente male se uno potesse partire) e visto l'itinerario, del quale adoro ogni singola tappa, non sarebbe per niente male.
Per cui se riesco, provo a vedere se ce la faccio a partire... magari per il mio compleanno non sarebbe per niente male (ma compiendo gli anni il 23/02 mi sa che per partire devo prima cambiare lavoro!!!).
Voi che ne pensate?
Interessante non credete?
Un'abbraccio e al prossimo post!

23/05/15

Se fossi ricca....




Salve turisti!
Ecco qua.... è passato un pò di tempo ma ci sono ancora!!!
Allora oggi ho fatto una scoperta che mi ha rovinato la giornata.....
Robert De Niro il 18 maggio 2015 ha inaugurato un altro suo hotel: il Nobu Hotel a Manila nelle Filippine.... e adesso come faccio!!!
Mi ha rubato l'idea!
Si ragazzi perché forse non sapete che, se avessi una montagna di soldi, mi piacerebbe avere un hotel .....  di quelli non tanto grandi, (anche se il mio sogno è di averne uno fronte mare o meglio sulla spiaggia), tutto design e frequentato solo da gente di un certo livello.... tipo De Niro per esempio.
Però, considerando che ne ha aperto uno tutto suo, difficile che venga nel mio!!!.... Forse è più facile che io vada nel suo visto che l'ha aperto nella città dei sogni!!!
Comunque c'è anche un altro piccolo particolare..... ma giusto 'na roba di poco conto ..... io non ho tutti i suoi soldi! Però, se mai la fortuna girasse,  di sicuro non posso aprirne uno nelle Filippine (che invece era una delle zone dove anche io ne avrei voluto costruire uno) perché,  le star dovendo scegliere tra il mio ed il suo, credo proprio che non sceglierebbero il mio.... mica si può fare un torto ad uno come Robert De Niro.
De resto la scelta della nuova location dell'hotel, non è stata per niente male, Manila è una città abbastanza tranquilla, con gente sempre sorridente e cordiale,  con quel tanto d'asiatico che fa fashion (vuoi mettere dire: "Sai ho un hotel a Manila"), una delle città più cosmopolite del mondo e le Filippine hanno delle bellissime spiagge da sogno dove uno può tranquillamente perdersi e costruire la vita dei desideri.... non credete?
Fatevi un giro su internet e guardate le immagini delle più belle spiagge delle Filippine e poi ne riparliamo....
Comunque al suo posto, avendo tanti soldi (ma veramente tanti!!!) ed uno dei più famosi ristoranti giapponesi a New York (che ovviamente ha sempre in proprietà con il famoso chef Nobu Matsuhisa), il Nobu appunto, anche io avrei continuato il business e forse "City of Dreams" ha fatto avverare anche uno dei suoi sogni... chissà.
Infine per la cronaca, l'attore ha anche a New York, TriBeCa, un altro famosissimo hotel "The Greenwich Hotel, situato in una delle zone più cool della città e molto apprezzato dalle star per la sua atmosfera elegante e discreta e spesso non è difficile vederlo al vicino ristorante italiano Locanda Verde...
Pensandoci che mi stupisco a fare..... tanto io tutti i suoi soldi non riuscirò ad averli sicuramente.... pertanto basta che cambio destinazione ed il gioco è fatto..... ed anche io avrò il mio hotel super-chic frequentato solo da star, magari minori rispetto al suo calibro,  però sempre star sono!!
Baci baci!!!

06/04/15

Passeggiando per le Marche....



.... dopo un giorno intero di pioggia... siamo anche noi riusciti a festeggiare la nostra pasquetta ed ecco a voi un piccolo video della nostra terra realizzato durante il nostro piccolo viaggetto!!
Buona visione!!!