12/01/12

Il nostro Clark Gable....

Non lo avrei mai creduto.... ma  tra i nostri clienti c'è un moderno Clark Gable ... Bé, forse non proprio lui in giovane età ma in età avanzata sicuramente!!!
Come potete vedere mica abbiamo viaggiatori senza fascino, ma veri e propri ammaliatori di straniere che per passare bene l'anzianità si recano in terre lontane alla ricerca di compagnia.
Spesso soli, senza nessun legame familiare che in gioventù hanno avuto una donna in ogni porto e che, una volta in pensione, ricercano quella gioventù e spensieratezza perduta... per sentirsi ancora vivi come se gli anni non fossero mai passati.
Non i soliti vecchi marpioni che si offrono al turismo sessuale  in luoghi dove sicuramente tutto è più semplice... ma uomini in grado di godersi i veri piaceri della vita come scrivere lettere d'amore, cercando i giusti sottofondi musicali e le giuste parole mentre lo fanno...  Vi assicuro non è solo sesso, è una vera e proprio ricerca di emozioni lontane quanto all'epoca non avevo di certo il tempo di preoccuparsi ad essere romantici (anche se pure allora il fascino giocava un ruolo importante).
Oggi, grazie alla grande quantità di tempo a disposizione, si ritrovano a riscoprire piaceri che una volta non venivano nemmeno presi in considerazione, come scrivere una lettera d'amore (chi lo fa più ormai, magari mandiamo un sms...)
Colui che vi ho appena descritto è un nostro cliente che chiameremo Clark, annata 1937, atletico, ex giocatore di pallone, un ex rappresentante con discrete disponibilità economiche, innamorato della vita cubana (e a volte con qualche inciampo con giovani donne di quelle parti), amante della buona musica, dei balletti e che si concedere 3-4 viaggetti in quella terra per evadere dalla solitudine e ovviamente non sentire il peso degli anni che avanzano...
Ora quando è Italia, passa più tempo nella nostra agenzia che a casa perché lo facciamo divertire, gli insegniamo a non lottare con la tecnologia modera che avanzano alla quale, vorrebbe poter reagire come un giovane diciannovenne ma il più delle volte si ritrova a litigarci, lo aiutiamo ad affrontare le novità legislative, i questionari statistici ecc. ecc..... insomma siamo diventati parte della sua famiglia.... un porto sicuro in grado di risolvere tutti i suoi problemi.
Quando dicesi che l'agenzia si apre al sociale.... come centro assistenza non siamo per niente male, avremmo sbagliato attività? ....chissà....
Torniamo al nostro Clark, sicuramente uno spirito libero, ricco di fascino ed in grado di far innamorare ancora alla sua età (.... del resto anche anche io con tutti gli anni che ha,  ho da sempre un debole per Sean Connery.... del resto come si fa non  non essere ammaliati da uno sguardo così....)
Si parla spesso di viaggi come terapia .... sicuramente per il nostro Clark ... andare a Cuba è veramente una terapia.... Lo aiuta a sentirsi giovane..... e non perchè, come in molti possono pensare, li è più facile fare sesso con le giovincelle... ma perché riesce ancora, grazie alle sue maniere eleganti, alla sua gentilezza al suo 'savoir faire', a quelle attenzioni di altri tempi, a quel suo modo di fare pieno di attenzioni senza sembrare un 'marpione' o subdolo e viscido, ad attirare giovani donne a se ricevendo anche delle semplice compagnia ..... Il fascino è fascino, e il bello è, che è facile cadere nelle rete di un uomo che sa coinvolgerti.... chissà da giovane, quante donne avrà fatto soffrire ma anche ora non è da meno credo....

Fonte immagine: immagini tratte dal web