01/02/11

Curiosità all'Holiday Inn


Stamattina ho ascoltato in radio (RDS) una notizia che mi ha molto incuriosito... ( facendomi pensare subito a voi).
Di conseguenza venendo in agenzia, mi sono messa subito all'opera per ritrovare la notizia...
e ho scoperto che la stessa veniva pubblicata su Repubblica...
In che cosa consiste?
Dalla foto .... (non pensate subito male non è che in camera vi forniscono anche la "coperta": dalle nostre parti si intende l'accompagnatrice di una notte da trovare in camera per lo più per gli uomini) potete già intuire di cosa si tratta: sono degli scaldaletto umani che in alcuni hotel di Londra della catena Holiday Inn non fanno altro che infilarsi letteralmente nel vostro letto con una speciale tuta, prima che voi clienti dell'hotel siate pronti per andare a dormire, riscaldando il vostro letto di modo da entrare in un letto caldo.
Il progetto è già partito in due hotel di Londra ed uno di Manchester...
Questo progetto, anche se fa sorridere, in realtà ha una base scientifica visto che è stato curato in collaborazione con uno psicologo di Edimburgo (Dot. Chris Idzikowski) direttore di uno speciale centro che cura i disturbi del sonno, e secondo questo psicologo, per un buon sonno l'ideale è di addormentarsi in un letto caldo di almeno 20-24 gradi. ...
Una volta tanto "coccole per single" visto che per gli accoppiati, ci pensa già molto bene mogli o mariti.... se riuscite a convincerli ad andare a letto prima di voi!!!