06/11/10

Hyatt presenta: "camera Ipoallergeniche..."

Oggi navigando su internet, ha catturato la mia attenzione una notizia apparsa sul New York Times soprattutto perchè, ho un'amico carissimo che ha questo problema e credo che, se tutti gli hotel avessero questo tipo di stanze, sarebbe veramente un toccasana per chi soffre di allergie come lui.

La notizia riporta che, gli hotel appartenenti alla catena Hyatt sono i primi ha aver introdotto in molte stanze (e ovviamente pagando un extra, anche se non molto costoso) un sistema di purificazione dell'aria, che consente ai possessori di allergie o asma di respirare aria filtrata e purificata tanto da rendere le stanze ipoallergeniche.


Il processo di purificazione è di 6 fasi che sterilizzano l'aria che si respira con disinfestanti naturali e diffusione di oli particolari attraverso tutto il sistema di ventilazione.


Tuttavia tale sistema è apprezzato molto anche dai soggetti che non possiedono particolari patologie (proprio perchè tale sistema evita anche il rischio di trasmissione di virus per via aerea, di batteri e pollini).


Comunque, molti si chiederanno: ma allora non posso aprire le finestre della mia stanza?
Ciò è ancora possibile perchè il sistema nel giro di un'ora è in grado di ripurificare l'aria che entra....


Sicuramente una bella iniziativa che ci auguriamo prenda sempre più piede, perchè sicuramente il prezzo vale la spesa....