06/11/09

Come vi abbiamo già segnalato in un nostro precedente post del mese di settembre, e dopo il grande successo della prima edizione, si ripete il 19 Novembre 2009 l' Asta Day di TUI.it
Il meccanismo è molto semplice: andando sul sito Tui.it il 19 Novembre dalle ore 10.00 alle ore 16.00 nella sezione dedicata alle aste on line, avrete la possibilità in sei ore di partecipare all'asta, per l'assegnazione di 12 pacchetti vacanze (comprensivi anche di mete a lungo raggio) dove il prezzo base d'asta parte da 1 € e l'offerta di rilancio è sempre di 1 €.
Potrete scegliere ad esempio tra le suguenti mete:
1) Capo Verde - Isola di Sal (2 pacchetti, 4 posti) del tour operator CaboVerde Time;
2) Tunisia - Djerba (1 pacchetto, 2 posti) con i Viaggi del Turchese;
3) Costa Tunisina (1 pacchetto, 2 posti) del tour operator Viaggi del Turchese;
4) Mar Rosso - Sharm El Sheikh 5 stelle (4 pacchetti, 8 posti) con Vacanzerei;
5) Mar Rosso - Sharm El Sheikh 5 stelle (1 pacchetto, 2 posti) di Vacanzerei
6) Kenya - Malindi (1 pacchetto, 2 posti) del tour operator Albatour;
7) Mauritius - Belle Mare (1 pacchetto, 2 posti) con Albatour;
8) Maldive - Male Nord (1 pacchetto, 2 posti) di Albatour.
Le destinazioni sono sicuramente tra le preferite dei vacanzieri e le strutture sono visionabili direttamente dal sito dei singoli operatori.
Noi dovendo scegliere, amando molto il mare, parteciperemmo volentieri all'asta per il viaggio alle Maldive e la struttura, Paradise Island Resort 5 stelle che il tour operator ha a Male nord, è veramente interessante (se questa è quella oggetto del pacchetto), tuttavia non disdegniamo nemmeno il Kenya e il Mar Rosso.... ma poi che importa, basta partecipare e poi dove si va in vacanza si va... se il prezzo che si riesce a spuntare è interessante..... ma dovrete essere molto fortunati, perchè crediamo che molti saranno i partecipanti all'asta è l'aggiudicarsi il tutto a prezzi convenienti sarà veramente dura.....

In bocca al lupo ai partecipanti all'asta!!! e se volete potrete anche iscrivervi all'evento su Facebook.