22/06/14

Week-end a Rimini.... fatto!!! Nuovo blog.... fatto!!!


Salve a tutti,
vi avevo lasciato nel mio ultimo post, con l'annuncio di un week-end a Rimini per festeggiare il nostro anniversario di matrimonio (il 2 giugno) ....
Ecco, il viaggio è stato fatto....
No perché, come sempre, si è molto rischiato di non partire....
Si perché fino al giorno della partenza mio marito era per non partire.... puri problemi economici.... purtroppo ancora incidono nelle decisioni... come per molti del resto...
Comunque, partiti nel pomeriggio di sabato, perché il mattino mio marito ha dovuto lavorare, il viaggio in autostrada è volato via tranquillo a velocità costante...
Poche macchine, né caldo né freddo e navigatore di mio marito in funzione, non tanto per arrivare fino a Rimini ma solo per poter trovare l'hotel in pieno centro...
I primi problemi sono sorti all'uscita di Rimini sud dove, complice una fiera (fiera del fitness),  il ponte lungo del 2 giugno e l'orario tardo (erano circa le 18.30), abbiamo fatto una fila megagalattica (siamo arrivati in hotel alle 20.00)...
Ora, voi direte chi se ne frega, del resto se siete mai andati a Rimini (ma anche se non ci siete mai stati) sapete bene che lì è sempre così, per cui uno ce lo deve sapere.... ma noi siamo in vacanza e chi se ne frega se arriviamo più tardi... mica ci corre dietro nessuno!
Comunque sto solo ricostruendo la scena del fatto (manco fossi in C.S.I.).
Come vi dicevo, uscendo dall'autostrada inizia la coda e si camminava a passo d'uomo. Ora considerando che non sono un'amante dell'aria condizionata in auto, il più delle volte cercavo di tenere il finestrino abbassato. Però come lo aprivo lo richiudevo perché tra freni, frizioni e tubi di scappamento l'aria era veramente irrespirabile.... Ad ogni semaforo aprivo e subito richiudevo per il cattivo odore....
Nel frattempo della fila, la mia frizione inizia a fare le bizze, perché ogni volta che la rialzavo slittava manco stessi facendo la prova dall' ABS .... insomma deduciamo all'ingresso della città, che il cattivo odore che sentivo non era altro che la nostra macchina.
Come la maggior parte dei mariti, la colpa viene data subito a me (premesso che guido sempre io) che a forza di "sfrizionare" l'avevo rotta ed ora c'era il rischio di non tornare a casa se non che con il carro attrezzi e spendendo una fortuna.... insomma una tragedia.... addio vacanza tranquilla..... puntatina a Riccione e alla Repubblica di San Marino....
Inoltre nello stesso momento in cui scopriamo che la nostra macchina sapeva di bruciato, il cellulare di mio marito (con annesso navigatore) decide di  terminare la sua vita utile (.... e pensare che noi li vendiamo pure in agenzia  i ricarica cellulari.... ma come si dice "il calzolaio va in giro con le scarpe rotte) e scopro (avendo visto prima di partire sulla mappe di internet dove era ubicato l'hotel e sentendo il navigatore, che prima di morire ci mandava praticamente dalla parte opposta) che avevo dato come indicazione al navigatore una via sbagliata .... dovevamo andare in Regina Elena ed io avevo detto che era Regina Margherita.... insomma panico....certo che siamo proprio forti quando partiamo in vacanza!!!
Ma lo siamo ancora di più, perché senza nessun aiuto (insomma grazie al mio intuito, qualcuno direbbe una botta di c...o),  trovo l'hotel in men che non si dica.
Una volta arrivati, siccome non c'era posto per il parcheggio, mio marito scende per andare a parlare con la reception per vedere come poter fare ed io spengo la macchina.... Dopo cinque minuti vi viene indicato dove parcheggiare e riaccendendo l'auto per parcheggiare nel luogo indicato, il difetto alla frizione sembra scomparso.
Parcheggiamo e ormai arrivati decidiamo di goderci la serata lasciando il mattino successivo il controllo di quello che può essere successo....
Ovviamente questo piccolo inconveniente ha portato una sola conseguenza.... per il resto della vacanza, non potendo utilizzare la macchina, abbiamo solo camminato, camminato, camminato.... e non è che la cosa ci ha fatto male.... anche se i piedi non erano molto d'accordo.... ma è e stata una vendetta fantastica contro mio marito.. (non è proprio un amante delle passeggiate) Paola 2 Max 0!!!
Inoltre quando il mattino abbiamo aperto il cofano dell'auto, abbiamo visto che c'era dell'olio fuori dal tappo che chiude il motore, ed il problema era dovuto all'olio fuoriuscito che oltre a mandare cattivo odore con il motore caldo, cadendo sulla frizione la faceva scattare quando la si azionava....
Ed indovinate un pò chi aveva aggiunto l'olio e probabilmente chiuso male il tappo????
Quel sant'uomo di mio marito ovviamente.... Paola 3 Max sotto zero....
Siamo fantastici non credete!!!
In vacanza una coppia perfetta....
Alla prossima avventura...

P.S.: avete visto? Ho creato un nuovo blog dedicato ai noi viaggiatori fuori forma.... Il blog si chiama Viaggiatori XXXL.... seguitelo, se anche voi come noi non siete proprio dei viaggiatori non "normali".... Inoltre potrete scoprire l'ultima nostra follia.... vi assicuro che vi stupiremo!!!